Corsi online gratuiti di IT

Perché spendere soldi se la rete offre la possibilità di studiare e aggiornarsi in modo del tutto gratuito? In più, avrete la possibilità di studiare da casa, con i vostri ritmi e conciliando lo studio con gli impegni lavorativi e familiari. Vediamo quali sono le opzioni migliori.

Corsi di informatica

Competenze digitali, informatica di base, corsi per webmaster e seminari per imparare a usare i più noti pacchetti di software: troverete questo e molto altro sulla piattaforma Corsidia. Si tratta di un sito che offre tantissime lezioni in modalità gratuita. In più, anche nei corsi a pagamento, il primo video tutorial è spesso gratis. In questo modo, potrete effettivamente capire se si tratta del corso adatto a voi.

Corsi su LinkedIn

Sapevate che la piattaforma social più famosa al mondo per il networking in ambito lavorativo offre interessanti corsi per ampliare e affinare le vostre skill? Dal marketing al finance, dal software al project management e customer satisfaction: si tratta di competenze mirate a poter riuscire a trovare un lavoro soddisfacente nel minor tempo possibile. Attenzione però: bisogna rispettare i termini per l’iscrizione gratuita, segnandosi ai corsi entro date prestabilite.

Corsi con tirocinio retribuito

Corsi con tirocinio retribuito - Corsi online gratuiti di IT

Un lavoro subito dopo il corso di formazione? Attraverso il progetto di Digity Academy in collaborazione con due agenzie di consulenti del lavoro, potrete seguire un percorso di formazione per programmatori suddiviso in lezioni online e in aula e avere accesso a un tirocinio retribuito subito dopo la fine delle lezioni.

Quando è necessario investire dei soldi

La maggior parte dei corsi di cui vi abbiamo parlato offrono, al termine delle lezioni, un attestato di partecipazione che, in molti casi, è anche spendibile a livello lavorativo. In ogni caso, per poter conseguire particolari e prestigiose certificazioni (come ad esempio quelle della CISCO) o un diploma, bisognerà scegliere un percorso formativo a pagamento, sia presso le università che le accademie private. Se lo desiderate e ne avete le capacità, potreste anche provare a presentarvi all’esame finale da privatisti, corrispondendo solo la quota relativa alla valutazione da parte dei docenti.

Related posts